| Educazione

Le conoscenze di vita del futuro. In che modo il mondo online aiuta lo sviluppo di vostro figlio?

| 04 Mar 2024
Condividi

Per molti genitori moderni, il ruolo della tecnologia nel plasmare la vita dei loro figli è un argomento che affascina e preoccupa allo stesso momento. Sebbene alcuni ritengano che i dispositivi intelligenti e internet possano distrarre i giovani dall'acquisizione di competenze vitali, la realtà è molto più sfumata.

I bambini di oggi sono spesso (definiti nativi digitali), essendo circondati da tecnologie intelligenti fin dal primo respiro. Questo fa preoccupare alcuni genitori, che hanno avuto un'esperienza decisamente diversa. È possibile che internet distragga i bambini dall’istruzione o dalla costruzione di relazioni autentiche nel mondo offline? Al contrario, un’analisi più approfondita della questione ci mostra che i bambini possono apprendere competenze nel mondo online che possono influenzare positivamente il loro futuro nel mondo offline.

Certamente il regno digitale ha la sua parte di rischio, soprattutto per i bambini che vi si avvicinano per la prima volta senza essere guidati troppo presto. La psicologa infantile Jarmila Tomkova sottolinea l'importanza di avere competenze fondamentali offline prima di addentrarsi nel mondo degli smartphone e dei gadget. (In una recente intervista), ha sottolineato che, tra le altre cose, i bambini dovrebbero essere in grado di interagire con i loro coetanei e sviluppare amicizie prima di avere la possibilità di utilizzare in modo indipendente i dispositivi intelligenti. Perché? Sentirsi radicati nel mondo offline li rende meno suscettibili alle abitudini tecnologiche malsane, compresa la dipendenza da Internet.

Ma se introdotte con attenzione, le tecnologie intelligenti non sono un nemico. Al contrario - possono essere di grande beneficio per lo sviluppo del bambino, possono aiutarlo a imparare, a creare legami forti e molto altro ancora. Inoltre, al giorno d’oggi è praticamente impossibile per i bambini rimanere isolati da Internet o dai dispositivi intelligenti. Le tecnologie non solo li circondano - ma formano la loro realtà.

Dai libri di testo ai tablet

Negli ultimi anni, la sfera dell'istruzione ha subito una notevole rivoluzione grazie all'integrazione della tecnologia nei paradigmi di apprendimento. Sono finiti i tempi dei libri di testo strappati e della faticosa memorizzazione. È vero che non bisogna abbandonare del tutto l'apprendimento tradizionale offline: quando i bambini sfogliano le pagine mentre imparano, hanno il tempo di organizzare i loro pensieri ed elaborare ciò che hanno appena letto. D'altra parte, internet può aiutare i bambini ad accedere a una quantità quasi infinita di informazioni. Inoltre, il mondo online ha introdotto un'era di esperienze educative interattive e coinvolgenti.

Il parere di un esperto

Marv Shamma, fondatore della (scuola elementare FLOW)

Marv Shamma ha fondato la Scuola elementare FLOW, un istituto che spera di rivoluzionare il modo in cui i bambini imparano. ll suo obiettivo era quello di creare un ambiente che aiutasse i bambini a ricevere un’educazione olistica, ad apprendere attraverso progetti piuttosto che esercitare solo lo studio passivo e ad acquisire abilità essenziali nella rapida evoluzione del XXI secolo. Come percepisce l'influenza delle tecnologie sull'istruzione?

"Da quando ho fondato FLOW, ho sempre sostenuto che la tecnologia non ostacola lo sviluppo dei bambini, ma può anzi aiutarli. Se usate correttamente, le tecnologie possono fornire ai bambini competenze che non sarebbero in grado di acquisire nel mondo offline. Ma ritengo anche importante sottolineare che le tecnologie dovrebbero essere utilizzate come integrazione dell'istruzione tradizionale e dello sviluppo sociale, non come sostituzione. È fondamentale creare un equilibrio tra esperienze online e offline, che aiuti i bambini a sviluppare un'ampia gamma di competenze, soprattutto la capacità di adattamento".

Giochi interattivi, app educative e piattaforme di apprendimento coinvolgenti (sono diventati punti fermi) del percorso educativo dei bambini. Questi strumenti non solo facilitano l'acquisizione di competenze essenziali per la vita, ma adattano anche le esperienze di apprendimento allo sviluppo di preferenze e capacità individuali. Ciò significa che molti bambini, anche quelli che hanno difficoltà con i metodi di insegnamento tradizionali, hanno ora la possibilità di imparare in modo divertente. E per i ragazzi che sperimentano una mancanza di sostegno da parte delle famiglie e dei coetanei, il mondo online può essere il luogo in cui trovano l'incoraggiamento all'apprendimento di cui hanno bisogno.

IL PARERE DI UN ESPERTO

Pavel König, il fondatore di (Nvias)

Pavel König crede che i bambini debbano crescere per diventare creatori piuttosto che consumatori. Per questo motivo ha fondato Nvias, un'organizzazione che si occupa di educare i bambini alla tecnologia ma anche alle tematiche ambientali. Nvias offre laboratori e corsi sull’Intelligenza Artificiale, Minecraft, Roblox e altro ancora. Perché Pavel König pensa che le tecnologie abbiano un ruolo importante nell'educazione dei bambini?

"Vorrei sottolineare che, a mio avviso, l'ambiente online è uno spazio unico per la creatività. Offre ai bambini l'opportunità di creare e imparare dai propri errori, quasi senza limiti. Di conseguenza, acquisiscono competenze uniche e diventano creatori, ad esempio di contenuti digitali o addirittura di applicazioni o giochi propri. La nostra missione in Nvias è promuovere questa creatività, mostrare ai bambini che possono essere innovatori e utilizzare le loro capacità per creare le proprie soluzioni. Credo anche che le tecnologie digitali possano favorire le interazioni sociali dei bambini. Lo vedo nelle nostre lezioni online del doposcuola, dove i bambini lavorano in gruppo su diversi progetti, legando e aiutandosi a vicenda per raggiungere un obiettivo comune. Anche quando i ragazzi stanno 'solo' giocando ai videogiochi, in realtà stanno comunicando e imparando".

Inoltre, la pandemia COVID-19 ci ha dimostrato che la tecnologia è una risorsa indispensabile per garantire un'istruzione continua. In tempi di crisi, le tecnologie superano le barriere fisiche consentendo ai bambini di continuare a studiare e di mantenere i contatti con i coetanei. Questo ci dimostra che, contrariamente a quanto alcuni credono, le tecnologie non sono avversarie dell'istruzione, bensì alleate integrali.

Mamma, cosa fa questa app?

Abbiamo già affrontato l'idea errata comune che le tecnologie distraggano i bambini dall'istruzione. Un problema simile è rappresentato dal fatto che molti genitori vedono gli schermi come muri impenetrabili tra loro e i figli, che rendono più difficile costruire e mantenere relazioni forti. Ma le tecnologie non possono forse approfondire il legame genitori-figli?

Secondo Jarmila Tomkova, la risposta è sì – se si sceglie l’approccio giusto. Se vi impegnate attivamente nel percorso di apprendimento online dei vostri figli, questo può diventare un’esperienza condivisa che favorisce la vicinanza. Partecipate alle attività didattiche, esplorate le diverse app e i giochi insieme a vostro figlio e avviate discussioni sulle misure di sicurezza online. Queste interazioni non solo arricchiscono l’apprendimento, ma alimentano anche un rapporto più forte e aperto tra voi e vostro figlio.

Navigare nel mondo digitale può risultare opprimente per alcuni genitori, ma non c’è bisogno di preoccuparsi. Iniziate a familiarizzare con le piattaforme utilizzate da vostro figlio. Potete anche chiedere consiglio agli insegnanti o ricorrere ai tutorial online. Infine, non esitate a chiedere assistenza a vostro figlio, che probabilmente apprezzerà l'opportunità di fare da esperto di tecnologia. Non temete di perdere la vostra autorità. Essere l'alleato di vostro figlio quando si tratta di tecnologia non farà altro che rendere più forte il vostro legame.

Competenze offline e online

Se prestiamo attenzione alle esperienze online dei nostri figli, ci accorgiamo subito che le competenze apprese online e nel mondo reale sono spesso simili o complementari. Ad esempio, i vostri figli possono trovare amici a scuola, ma quando devono rimanere a casa con l'influenza, le tecnologie intelligenti possono aiutarli a mantenere strette le amicizie, nonostante la mancanza di contatti personali. Ciò significa che, sia online che fuori, i bambini possono favorire la loro capacità di connettersi con gli amici e coltivare legami importanti. È chiaro che alcune capacità si sviluppano principalmente nel mondo offline, mentre altre sono difficili da padroneggiare senza l'uso della tecnologia. Ecco alcuni esempi.

Competenze offline

Intelligenza sociale: La comunicazione faccia a faccia permette ai bambini di sviluppare l'empatia e la capacità di leggere i segnali comunicativi non verbali.

Gestione dei bisogni: Le esperienze uniche nelle interazioni umane, come l'attesa in coda, permettono ai bambini di rendersi conto che i loro bisogni a volte non possono essere soddisfatti immediatamente.

Controllo della reazione immediata: La comunicazione online permette ai bambini di riflettere sulla loro risposta, di riscriverla più volte o addirittura di cancellare le loro parole quando non ne sono soddisfatti. Offline, invece, i bambini devono imparare a gestire le proprie emozioni e a rispondere in modo appropriato anche in situazioni che richiedono una reazione immediata.

Intelligenza spaziale: Attività come le costruzioni con i blocchi, il disegno e la manualità portano allo sviluppo dell'immaginazione spaziale e alla comprensione di forme, dimensioni e relazioni spaziali.

Coordinazione fisica e abilità motorie: La partecipazione ad attività fisiche come sport, arti e mestieri contribuisce a perfezionare le capacità motorie sia fini che grossolane.

Competenze offline

Alfabetizzazione digitale: Online, i bambini imparano a capire le diverse piattaforme, a discernere le informazioni credibili e a usare gli strumenti digitali in modo efficiente.

Consapevolezza della sicurezza informatica: L'esperienza diretta con Internet consente ai bambini di esercitarsi a salvaguardare le informazioni personali, a identificare le minacce online e ad apprendere comportamenti sicuri in rete. Quando i vostri figli sono alle prime armi con le tecnologie, tuttavia, dovreste essere presenti per sostenerli e mostrare loro la strada giusta.

Adattabilità alla tecnologia: Se guardiamo agli incredibili progressi che, ad esempio, l'intelligenza artificiale ha compiuto negli ultimi anni, è evidente che la sfera delle tecnologie è in continua evoluzione. Se vostro figlio impara a utilizzare le diverse tecnologie e a comprenderne i progressi, avrà maggiori probabilità di adattarsi con successo ai molti cambiamenti potenziali che il futuro porterà con sé.

Creazione multimediale: I dispositivi intelligenti consentono ai bambini di essere creativi e di esprimersi attraverso molti formati diversi, come la fotografia, i video o persino la musica elettronica.

In generale, il mondo può essere un luogo di crescita e di apprendimento, sia online che fuori. Se fornite ai vostri figli le competenze necessarie per navigare nel mondo digitale in modo responsabile, non solo ne beneficeranno le loro vite personali, ma potranno anche aiutarli ad avere successo nelle loro future carriere. Abbracciando la tecnologia insieme ai metodi di apprendimento tradizionali, promuovete un approccio olistico che arricchisce lo sviluppo dei vostri figli, alimentando il loro potenziale di successo sia oggi che in futuro.

Temete che l'uso delle tecnologie possa mettere in pericolo la sicurezza di vostro figlio? Per rispondere a queste preoccupazioni, è necessario implementare filtri per i contenuti adatti all'età, monitorare le attività online ed educare i bambini a un uso responsabile di Internet. (La nostra applicazione Parental Control) può aiutarvi in questo. In combinazione con una comunicazione aperta, è la chiave per promuovere la fiducia e garantire un ambiente di apprendimento online sicuro per vostro figlio.

ESET Parental Control per Android ESET Parental Control per Android

Fai di internet un posto sicuro per i tuoi figli

Con ESET Parental Control per Android

PROVALO GRATUITAMENTE PER 30 GIORNI

Resta aggiornato sulla sicurezza online

Consigliato